pianificazione, edile, pianificazione edile
pianificazione, edile, pianificazione edile
 

La scuola

Siamo un ente bilaterale che si occupa della formazione e dell'informazione per tutti gli addetti del settore edile.

Puntiamo sulla formazione come strumento per migliorare la qualità del lavoratore e, di conseguenza, migliorare la qualità delle imprese che se ne servono.

 

Offriamo corsi per occupati a vario livello nel settore (imprenditori, tecnici, maestranze, apprendisti) o in campi che comunque si relazionano con l’edilizia (impiantisti, elettricisti…).

 

Abbiamo una struttura dotata di cantiere/laboratorio dove svolgiamo concretamente gran parte dell’attività di formazione e addestramento professionale che proponiamo: proprio perché amiamo “sporcarci le mani”, vi chiediamo di fare lo stesso e di venire ai nostri corsi operativi dotati dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale: casco, guanti, scarpe, imbragature nel caso di corsi in quota), indispensabili strumenti per chi lavora sul cantiere.

 

Seguiamo con attenzione anche tutto quanto concerne l’aggiornamento tanto della normativa quanto dei materiali/strumentazioni e per questo motivo proponiamo ciclicamente corsi di aggiornamento tanto per le figure della sicurezza (CDS, RSPP, Datori di lavoro) quanto sulle innovazioni di processo e prodotto, mediante seminari/workshop per quanto possibile brevi e qualora la tematica lo permetta organizzati con una parte espositiva teorica cui segue una dimostrativa pratica.

 

Infine, forniamo un servizio di assistenza alle imprese per tutto quanto riguarda la programmazione della formazione (progetti formativi ad hoc, calendarizzazioni su base pluriennale, aggiornamenti obbligatori, ricerca di canali di finanziamento pubblici e non per la vostra formazione…).

 

La mission

La Scuola Edile di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia persegue i seguenti obiettivi:

 

  • sviluppare la formazione specialistica e di alto livello in edilizia,come raccordo tra normativa, nuove tecnologie e loro effettiva applicazione sul mercato, rivolta prevalentemente a imprenditori,direttori lavori, progettisti, mondo associazionistico del settore delle costruzioni;
  • potenziamento della cultura della sicurezza mediante l’intensificazione della formazione avanzata alla sicurezza per le fasce operative d’impresa, con particolare attenzione alle fasce di primo ingresso in cantiere;
  • diffondere tra gli addetti la cultura del risparmio energetico e dellabioabitabilità, trasferita mediante worksh opoperativi e seminari che si focalizzano sulla “messa in pratica” di nuovi prodotti e nuove tecnologie, identificando procedure, buone prassi, eventuali problematiche;
  • sviluppo della formazione professionalizzante rivolta alle fasce operaie mediante gli strumenti dell’apprendistato e della formazione continua;
  • sviluppo della cultura tecnica di settore, orientata alle fasce tecniche d’impresa;
  • offerta della formazione di aggiornamento tecnico professionale in tema di edilizia e gestione della sicurezza.

 

Priorità

La Scuola Edile tra le molte attività ha ritenuto strategico individuare due ambiti prioritari di intervento:

bioedilizia e risparmio energetico;
sicurezza sui cantieri, con particolare attenzione al primo ingresso.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Ente Scuola per le Industrie Edilizia ed Affini